fbpx

Casette in legno abitabili: i vantaggi

Il pensiero di vivere in casette in legno abitabili non rappresenta per voi una soluzione appetibile? Beh, forse dovreste ricredervi…

Le casette in legno abitabili esprimono al meglio il concetto di multiuso: possono infatti assumere diverse forme per adattarsi alle esigenze personali di ogni cliente, dal garage al chiosco, dall’ufficio ad una vera e propria abitazione. Esistono infatti un gran numero di vantaggi che rendono queste strutture preferibili alle case che siamo abituati comunemente a vedere e abitare. Scopriamoli insieme:

Vantaggio ecologico

casette in legno certificate Rainforest Alliancecasette in legno certificate marchio FSCL’ecologia gioca al giorno d’oggi un ruolo fondamentale nell’andamento del pianeta ed è un tema che viene fin troppo spesso trascurato e accantonato in favore di soluzioni più veloci o economiche. Le casette costruite interamente in legno rappresentano una grande risorsa poiché il legno è un materiale 100% eco-friendly e le nostre proposte ne sono una dimostrazione: noi di Vendita Casette infatti proponiamo legno proveniente da piantagioni certificate di Pino e Abete Nordico giovani.

Vantaggio economico delle casette in legno abitabili

casetta in legno con verenda modello MilanoÈ vero che la qualità si paga, ma non necessariamente le prestazioni. Esistono infatti casette in legno abitabili adatte a tutte le tasche, la cui differenza è rappresentata dal legno, più o meno grezzo. Caratteristica che può incidere sull’estetica ma non per questo sulla qualità del prodotto in termini di utilizzo. Inoltre, vivere in una casetta in legno abitabile implica la possibilità di introdurre un impianto elettrico e tutte le forniture con un risparmio notevole sul riscaldamento, essendo il legno un buon isolante termico.

La sicurezza prima di tutto

FullSizeRender (10)Il legno è un materiale sorprendente, può sembrare più danneggiabile rispetto ad altri eppure è fortemente antisismico, resistendo in modo ottimale alle onde di terremoto. Inoltre, fatto al quale non tutti spesso credono, è un materiale ignifugo, altamente resistente al fuoco. Grazie alla sua composizione su più strati infatti, in caso di incendio brucerà solo lo strato esterno, mentre la parte interna che è poi quella portante nelle case in legno rimarrà intatta.

Il movimento

casa mobile su ruote modello TrentoLe casette in legno abitabili possono essere mobili, per cui non solo si potrebbe pensare di abitare in una di queste, ma anche di unire l’utile al dilettevole, spostandosi per necessità o desiderio quando e dove si vuole.

Le Casette in legno sono abitabili anche in inverno?

L’inverno sta arrivando a passo svelto e si sta facendo sentire con le sue rigide temperature che ci portano a spendere tanto tempo al riparo e al caldo: ma cosa accade alle nostre casette in legno? Sono abitabili – o comunque utilizzabili – anche in questo periodo dell’anno? La risposta è assolutamente sì, con i giusti accorgimenti, infatti, anche le temperature più rigide non saranno un problema. Di seguito tre punti chiave da tenere sempre sotto controllo per vivere al meglio la propria casetta in legno in ogni stagione.

L’importanza dell’impregnante

Ai nostri clienti consigliamo sempre un buon impregnante per rivestire la casetta in legno scelta: si tratta di un prodotto ad hoc per il legno, che può essere anche colorato e che ha la funzione di proteggere la struttura andando a formare, una volta applicato, una pellicola protettiva per contrastare l’umidità tipica delle stagioni più fredde. La sua composizione oggi è più ecologica rispetto al passato, a base di acqua, ma ne esistono anche a base di solventi. 

Casette in legno abitabili: eliminare le crepe per evitare infiltrazioni

L’autunno è la stagione ideale per controllare pareti, tetto e pavimento della propria casetta: se ci sono delle crepe andranno subito riparate, in modo da evitare fastidiose infiltrazioni che non solo possono rendere l’ambiente poco confortevole e molto umido, ma spesso hanno risvolti negativi sul lungo termine, diminuendo drasticamente la vita della casetta stessa perché il legno, una volta inumidito dalle infiltrazioni, tende a marcire. L’abbinamento di una vernice ad un buon impregnante può essere la soluzione adatta alla formazione di crepe, basterà ripetere la mano d’impregnante ogni 5 o 6 anni per un risultato ottimale. 

Contrastare il gonfiore da umidità

Va sempre specificato che un po’ di umidità è del tutto normale, ma se il legno, come nel nostro caso, è di ottima qualità sarà perfettamente in grado di reggere intemperie e temperature rigide dall’esterno, senza per questo creare un clima freddo e/o umido all’interno. Ricordiamo poi che il legno è il materiale per eccellenza utilizzato per costruire strutture abitabili soprattutto nei paesi nordici, dove il freddo è davvero potente! Per far fronte ad un fenomeno del tutto normale, il cosiddetto “gonfiore da umidità” – un leggerissimo aumento della porosità del legno che porta ad un minimo gonfiore della struttura – basterà allentare di poco le serrature e/o i manici di porte e finestre per evitare di stressare il legno, permettendogli così di tornare alla sua normale costituzione con più facilità.

Il legno è un materiale vivo, che respira: per questo con i nostri semplici accorgimenti sarà facilissimo avere delle casette in legno dalle condizioni abitative sempre ottimali e dai grandi vantaggi in materia di ecosostenibilità, durata ed efficienza, in estate come in inverno. E se tutti questi motivi in sono abbastanza, noi di Vendita Casette siamo pronti ad accogliervi per consigliarvi le migliori casette in legno abitabili!

Ci sono 6 commenti

  1. Elena gianetto 1 anno fa

    Di quali permessi necessitano su un terreno di mia proprietà?

    • Mine HAUCH 1 anno fa

      Per tutto ciò che riguarda permessi e pratiche necessarie,
      le consigliamo rivolgersi al suo comune, essendo la normativa in merito
      strettamente legata al territorio ed alla destinazione d’uso.
      Consigliamo predisporre basamento in cemento per assicurare appoggio perfettamente pianeggiante e
      avere scarichi ed allacci interrati.

      Noi vendiamo solo struttura smontata, che andrà poi montata, coibentata e rifinita
      con impianti e arredamento a cura del cliente, a seconda delle esigenze.
      In base alle schede tecniche, potrete commissionare ad un Vs tecnico e professionista
      le pratiche necessarie per valutare se potete installarla.

  2. Stefania 10 mesi fa

    Vorrei conoscere i prezzi . Sto cercando qualcosa da mettere in un terreno ..qualcosa di semplice ed economico per soggiornare un mese estivo

  3. Fabiana 9 mesi fa

    Salve. Per dormire nella casetta mobile piccola in 4 c’è spazio lo noto, anche senza ” camere ” divise, bastano due divani letto. Cosa trovo all’interno? A noi non serve la cucina. L’esterno invece ? Devo aggiungere la coimbentazione nel prezzo secondo lei o basta la base?

    • Mine HAUCH 9 mesi fa

      La ringraziamo della Sua richiesta.

      La ns struttura Trento 4,8×2,4, è a pannelli di legno sp 19mm + rinforzo 45mm, completa di telaio e ruote.
      Noi vendiamo solo la struttura e telaio ruote.
      Qualsiasi arredo e impianto va fatto dal cliente sul posto.

Leave a reply to Stefania Clicca qui per cancellare la risposta

Login

Lost your password?